ONLINE il TEASER UFFICIALE 2019

7 Giorni di seminari full time, concerti, jam session per una esperienza irripetibile in uno dei borghi storici più belli del centro Italia a soli 35 minuti da Roma.

In attesa del programma ufficiale che quest’anno vedrà il Fara Music Festival estendersi al mese di Agosto in altri Comuni del reatino, godetevi il teaser ufficiale, una sorta di riassunto concentrato di quello che vivrete anche in questo Luglio 2019.

La colonna sonora del Video è affidata ad Ergio Valente Trio, vincitore lo scorso anno del “Premio Fara Music Jazz Live”.

 

Video: Marco Mari – SpottedMind video

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Simone Basile Guitar Solo, live at Fara Music Festival Winter Edition 2018

Simone Basile è un chitarrista italiano nato a Taranto, in Italia. Da bambino studia chitarra classica, ma in seguito, sotto l’influenza del Maestro Salvatore Russo, il suo interesse per la chitarra elettrica cresce così da alimentare la passione per il blues e la musica jazz. Guidato dal M ° Umberto Fiorentino, nel 2017 si è diplomato con il massimo dei voti e lode al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, in chitarra jazz.  Ha frequentato numerosi seminari e lezioni private con artisti internazionali come Gilad Hekselman, Peter Bernstein, Joe Martin, Bill O’Connell, Dave Kilminster, Scott Henderson, Greg Hutchinson, Roberto Gatto, Rotem Sivan, Jesper Bodilsen e altri.

Nel 2017 è stato identificato tra i talenti del jazz italiano al concorso nazionale “Chicco Bettinardi” di Piacenza. Nel 2016 il suo primo mini EP è stato pubblicato dalla Joe Black Production ed è disponibile sulla maggior parte delle piattaforme musicali più importanti; iTunes, Spotify, Deezer e Apple Music. Nel dicembre 2018 esce “Time”, prodotto da EMME Produzioni Musicali,  con la collaborazione di Marco Valeri alla batteria e Francesco Angiuli al contrabbasso.

Simone Basile Guitar Solo
“On Green Dolphin Street”
Live at Fara Music Festival, Winter Edition
Teatro Flavio Vespasiano, Rieti
09/12/2018

More info: http://www.faramusic.it

Video: SpottedMind Video
Audio: Greg Studio

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

25 minutes, live session at Tube Recording Studio – Zeppetella & Fiorentino Duo

Fabio Zeppetella, Docente del Fara Music Summer School 2019, protagonista del podcast “25 Minutes” realizzato al Tube Recording Studio, al fianco di Umberto Fiorentino.

Zeppetella & Fiorentino Duo, “25minutes, #livesession at Tube Recording Studio” Recorded Live: February 2019 – Tube Recording Studio – Fara in Sabina (Italy) Visit Tube Recording Studio: http://www.tubestudio.it

Zeppetella & Fiorentino Duo:

Fabio Zeppetella, chitarra
Umberto Fiorentino, chitarra

Audio: Francesco Lupi
Video: Marco Mari
Voice Over: Enrico Moccia

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Fara Music Summer School 2019

Tornano le Summer School del Fara Music, dal 22 al 28 Luglio e lo fanno con un corpo docente italo/statunitense tra i più interessanti dello scenario internazionale del Jazz.

Ufficiale il ritorno, come docente del Fara Music Summer School 2019, di Jonathan Kreisberg. Considerato tra i più notevoli e interessanti chitarristi della scena mondiale, Kreisberg per l’occasione sarà al Fara Music Festival con il suo quartetto completato da Colin Stranahan (Kurt Rosenwinkel,  Fred Hersch, Gilad Hekselman) alla batteria, Matt Clohesy (Seamus Blake, Kevin Hays,  Donny McCaslin,  Gretchen Parlato) al contrabbasso e Martin Bejerano (Christian McBride, Dave Holland, Pat Metheny, Ron Carter, Roy Hargrove) al pianoforte.

Al fianco dei docenti statunitensi il Fara Music Summer School, come da tradizione proporrà 5 musicisti che rappresentano il Jazz italiano nel Mondo. Roberto Gatto alla batteria (Chet Baker, Freddy Hubbard, Lester Bowie, Gato Barbieri, Kenny Wheeler, Randy Brecker, Enrico Rava, Ivan Lins, Vince Mendoza, Kurt Rosenwinkel, Joey Calderazzo, Bob Berg, Steve Lacy, Johnny Griffin, George Coleman, Dave Liebman, Phil Woods, James Moody), Dario Deidda al basso e contrabbasso (M.Miller, G.Garzone. J.Bergonzi, G.Coleman, B.Golson, K.Lightsey, T.Harrell, M.Petrucciani, J.Moody, K. Rosenwinkel, D.Liebman, S.Grossman, J.Como, P.Sery, P .Erskine, F. Ambrosetti, Gil Evans Orchestra), Andrea Pozza al pianoforte (Harry “Sweet” Edison, Bobby Durham, Chet Baker, Al Grey, Scott Hamilton, George Coleman, Charlie Mariano, Lee Konitz, Massimo Urbani), e Fabio Zeppetella alla chitarra (Kenny Wheeler, Lee Konitz, Tom Harrell, Enrico Rava, Paolo Fresu, Aldo Romano, Joey De Francesco, Roberto Gatto, Danilo Rea, Steve Grossman, Javier Girotto, Nicola Stilo, Stefano Bollani, Rosario Giuliani, Fabrizio Bosso, Gegè Telesforo, Stefano Di Battista).

Cinzia Spata (Lester Bowie, Kenny Wheeler, Jay Clayton, George Garzone) sarà la docente del Vocal Jazz Lab, corso  indirizzato ad allievi di canto.

Per maggiori informazioni sull’edizione 2019, per iscriverti ai seminari, CONTATTACI all’indirizzo info@faramusic.it

Martin Bejerano, Dipartimento di Pianoforte

Martin Bejerano, per la prima volta al Fara Music Festival, tra i pianisti più quotati della nuova generazione del Jazz (Christian McBride, Dave Holland, Pat Metheny, Ron Carter, Roy Hargrove)

Pubblicato in Jazz, Uncategorized | Lascia un commento

Il Fara Music Festival a Rieti dal 7 al 9 Dicembre…

La XII edizione del Fara Music Festival non vuol proprio terminare. E così dopo il successo della sessione estiva con alcuni tra gli artisti più quotati del panorama jazzistico internazionale come Mike Moreno Quartet, Aaron Parks Trio, George Garzone Quintet, il Fara Music proporrà un’edizione invernale nella Città di Rieti, all’interno del Teatro Flavio Vespasiano.

Già premiata nel 2018 dal Mibact come uno dei “Borghi più musicali d’Italia”, quest’anno la rassegna dei concerti si chiuderà a Rieti, in collaborazione con il Comune di Rieti e con il Contributo della Regione Lazio, con tre Star del panorama Jazzistico nazionale ed internazionale:

• Sarah Jane Morris, 7 Dicembre;

• Danilo Rea, 8 Dicembre;

• Enrico Rava Quartet, 9 Dicembre.

Fara Music Winter

Ingresso singolo ai concerti: €10,00+prevendita
Abbonamento per le tre serate: €20,00+prevendita
Ridotti under 26 e over 65: €9,00+prevendita

Per informazioni sui biglietti: ticket@faramusic.it

Acquista ONLINE: http://www.boxofficelazio.it/C2/Content.aspx/Punti_Vendita/

Pubblicato in concerti a roma, concerti jazz, Fara Music, Jazz, Uncategorized | Lascia un commento

Esce “43° Parallelo”, un viaggio dalle Marche fino alla Sabina…

Che la Sabina sia divenuta negli ultimi anni una delle zone più attive in Italia per quanto riguarda la musica Jazz è cosa nota. Ad aggiungersi alle produzioni artistiche nate a Fara in Sabina è il nuovo Album del chitarrista Paride Pignotti, considerato tra i maggiori talenti del Jazz Nazionale.

Un progetto in cui i suoni del Mediterraneo si sposano con un jazz moderno, melodico, spesso dai tratti minimali. Questa l’essenza di 43° Parallelo, disco d’esordio del chitarrista Paride Pignotti registrato, mixato, e masterizzato presso il Tube Recording Studio di Fara in Sabina ed uscito il 12 settembre 2018 per l’etichetta discografica Emme Record Label. Completano la formazione Seby Burgio al pianoforte, Alberto Fidone al contrabbasso, Alessandro Marzi alla batteria e, come special Guest nella traccia “How Deep is the Ocean”, Nate Birkey, trombettista americano. Il titolo del disco rappresenta in toto un omaggio a Grottammare, città Natale del chitarrista marchigiano, dove per l’appunto passa il 43° parallelo e dove parte l’ispirazione che ha portato alla nascita di queste composizioni. Non è casuale, infatti, che parliamo di un lavoro dall’acuto senso melodico, caratterizzato da brani spesso acustici dove si respira l’aria delle coste frastagliate del Mediterraneo.

Pignotti

Ascolta l’album in Anteprima…

L’album è prodotto dalla Emme Produzioni Musicali, etichetta discografica diretta da Enrico Moccia e la produzione artistica è stata affidata ad un altro sabino doc, il sound engineer  del Tube Recording Studio, Francesco Lupi.

43° Parallelo rappresenta insomma uno sguardo verso il jazz moderno in cui la tradizione della Provincia italiana si sposa con un jazz internazionale, moderno e perfettamente in linea con quello che si ascolta in Europa nell’ultimo decennio.

 

Pubblicato in Jazz, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Intervista a Enrico Moccia: il jazz italiano torna ad Amatrice

Il terremoto che il 24 agosto 2016 ha distrutto Amatrice, ha costretto il centro Italia a cambiare la propria fisionomia. La ricostruzione, a distanza di due anni, procede lentamente, l’Esercito continua con l’opera di demolizione degli edifici pericolanti (la maggioranza) e ancora sono migliaia gli abitanti sfollati costretti a vivere in hotel o residenze di fortuna (non le casette). Nonostante tutto questo, Amatrice ha rialzato la testa senza piangersi addosso, l’ha fatto subito, riuscendo a far passare attraverso la condivisione e l’importante valore dell’aggregazione la prima vera pietra su cui fondare il proprio futuro.

Il Jazz italiano per le terre del sisma farà tappa nuovamente nel cuore della provincia di Rieti il prossimo 1° settembre, grazie anche all’opera instancabile dell’Associazione Fara Music che, insieme al Comune di Amatrice, ha risposto ancora una volta in maniera positiva alla chiamata di Paolo Fresu e del MiBAC.

Abbiamo raggiunto Enrico Moccia, responsabile dell’associazione, per parlare di ciò che è stato e di ciò che ci aspetta nei giorni della manifestazione.

Qui il link all’intervista:

https://italiajazz.it/comunicati/intervista-enrico-moccia-il-jazz-italiano-torna-ad-amatrice

Intervista a Enrico Moccia.png

 

Pubblicato in concerti jazz, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento